Migliori software: quali sono quelli per fare Marketing Automation

migliori software-min

Quando si parla di marketing automation, occorre precisare quali sono i migliori software per attuare questo genere di strategie web. Inoltre, bisogna capire quali concetti si celano dietro questo termine. Ecco tutto quello che bisogna conoscere e come procedere per ottenere il massimo risultato possibile senza incappare in errori di svariato genere.

 

Cosa si intende per marketing automation

Si intende quell’insieme di strategie che possono essere impostate mediante l’utilizzo di un software. Sono strategie  web che consentono di pianificare e gestire:

  • Il lavoro pubblicitario.
  • L’elaborazione dei vari dati ottenuti.

Pertanto i migliori software per fare marketing automation rappresentano l’elemento chiave per conseguire gli obiettivi che vengono impostati. In questo modo, eviterai di compiere grossolani errori che possono avere gravi ripercussioni sull’impresa stessa.

Inoltre, questo genere di strategie consentono anche di rendere meno pesante l’eventuale carico di lavoro. Ovviamente, è un lavoro che deve essere sostenuto nel momento in cui si decide di avviare una strategia di marketing.

Proprio per tale motivo è meglio sfruttare quelli che sono definiti come i migliori software per fare marketing automation. Grazie ad essi è possibile prevenire potenziali errori che hanno impatti negativi sul proprio business online e/o la propria impresa.

Migliori software per fare marketing automation: Marketo

Il primo software in grado di offrire un ottimo aiuto per queste strategie web di marketing automation è sicuramente Marketo. Questo tool consente di accedere a diverse funzioni grazie alle quali, pubblicizzare il proprio brand, diviene meno pesante del previsto.

Marketo permette di:

  • Personalizzare il proprio portale.
  • Tracciare le attività svolte dagli utenti sul proprio portale.
  • Inviare messaggi personalizzati automaticamente ai clienti una volta che questi lasciano il proprio contatto mail e compiono un determinato tipo d’azione sul portale.

Inoltre, è possibile misurare ed ottimizzare il ROI nonché generare e inserire automaticamente le landing page sul web. Esse compaiono a seconda del tipo di sito visualizzato dallo stesso cliente che naviga online.

Migliori software per fare marketing automation: Eloqua

Il secondo software sfruttabile per fare marketing automation è rappresentato da Eloqua. Il software permette l’invio automatico del messaggio di benvenuto ai propri clienti una volta che questi si registrano nel portale.

Ma non solo: grazie a questo programma è possibile personalizzare e pianificare l’invio di messaggi al proprio target in determinate situazioni, facendo in modo che questo possa essere effettivamente ricevuto dallo stesso e stimoli il target di riferimento a procedere con l’acquisto di determinati prodotti.

Pertanto si tratta di un programma nato appositamente per incrementare le visite e gli acquisti che vengono effettuati dal proprio target sul sito.

Migliori software per fare marketing automation: Pardot

Infine, un ottimo programma per svolgere questo genere di strategie web è rappresentato da Pardot. Il tool permette di accedere a diverse funzioni molto similari a quelle degli altri software.

La differenza consiste nell’interfaccia maggiormente semplice da utilizzare. Inoltre, è in grado di rendere le operazioni di creazione della strategia meno complesse del previsto. Garantisce, dunque, un ottimo risultato finale in termini di lead e un ritorno dell’investimento nelle campagne pubblicitarie realizzate.

Questi possono essere dunque considerati come i migliori software per fare marketing automation, viste le loro funzioni abbastanza utili per le imprese.

Close